L’antifurto cablato, o più comunemente chiamatao “ALLARME A FILO”,

viene installato per la maggiore, in edifici ad uso industriale, aziende, uffici e negozi.

La caratteristica principale dell’impianto cablato, è quella di avere tutti i dispositivi collegati tra loro, tramite un cavi (cavo allarme), e quindi necessita di tempi di lavorazione e cablaggio più lunghi.

Nelle abitazioni, vengono utilizzati solamente se viene fatta una predisposzione delle tubazioni dedicate in fase di costruzione; diversamente con le tecnologie moderne dei sistemi wireless attuali, vengono utilizzati sempre più di raro.

Gli aspetti vantaggiosi dei sistemi cablati sono molteplici:

 

– maggiore sicurezza, in quanto tutti i dispositivi vengono collegati alla centrale   fisicamente tramite cavo, e quindi risulta molto più difficile la manomissione.

– minori costi di manutenzione, perchè i vari dispositivi di protezione non hanno le batterie.

– maggiore flessibilità, in quanto gli antifurti cablati possono essere più facilmente integrati e modificati con prodotti anch di marche diverse.